Mancora

La chiamano la citta’ dell’eterna estate, infatti, per la sua vicinanza all’equatore, vanta di un clima caldo e secco (leggi arido) per tutto l’anno. Inoltre le correnti marine provenienti dall’Ecuador fanno si che la temperatura dell’acqua si aggiri attorno ai 25 gradi centigradi. Onde importanti la rendono inoltre un paradiso per il surfisti di tutto il mondo.

Arriviamo in questa ridente e soleggiata cittadina inseguendo il richiamo di tutte le note positive che abbiamo letto nella nostra guida. Avvicinandosi per la panamericana a Mancora possiamo gia’ intuire cosa ci aspetta. Il panorama e’ monotono e impresionante. Dune di sabbia, deserto e pietre per chilometri. Poi finalmente, la terra arsa dal sole, si tuffa nel mare verde e turchese.

Non mi colpisce particolarmente il centro abitato. Case sparse qua e la’, scortano la panamericana dentro e fuori della citta’. Centinaia di ristoranti che propongono brodo di gallina per colazione ed economici menu turistici. Bancarelle di artigianato industriale e non.

Niente di speciale, pensavo di questa cittadina di mare. Ma dove e’ il mare? Un breve camino sulla sabbia rovente ed eccolo li’. Enorme, non e’ un mare, e’ l’oceano.
Non posso resistere che pochi secondi e mi lancio contro un onda di 3 metri. L’acqua e’ calda. Non voglio piu’ uscire da qui.

Camminiamo sulla spiaggia, allontanandoci dall’aglomerato urbano. Scompaiono i bar e gli ombrelloni. Ci aspettano distese desertiche da esplorare. La liberta’, gia’ ci siamo dentro.

Ci chiama un poliziotto, ci ferma e ci dice di non allontanarci perche’ molto probabilmente ci avrebbero rapinati. Torniamo tristi sotto al nostro ombrellone nella nostra oasi sicura a vedere i surfisti nel caldo mare di Mancora.

 

mancora

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: